Circle Singing

A cura di Carmen Cangiano.

Il circle singing è prima di tutto uno spazio di condivisione libera e rispettosa della propria voce, è un’improvvisazione vocale in crescendo, un cantare comunitario libero da cifre stilistiche e da spartiti, uno spazio dove ogni voce – paradossalmente anche quella del silenzio – trova la sua dimensione.

Ci sediamo in cerchio e, con l’aiuto della facilitatrice, diamo spazio alla voce che abbiamo dentro.

Il nostro circlesinging non è interamente condotto e lascia ampio spazio di sperimentazione vocale. Durante la serata dunque nascono numerosi canti spontanei, si improvvisa, si armonizza, si lascia correre libera la voce che troppo spesso teniamo imbrigliata nel concetto di perfezione tecnica.

Nel circlesinging non esistono errori bensì espressioni libere, motivo per cui il cerchio è aperto a tutti. Non servono esperienza né particolare attrezzatura, bastano un cuscino , se volete sedervi, e la voglia di provare!

COSA SI PORTA
Non serve particolare attrezzatura: se volete, un cuscino o un tappetino da yoga per sedersi e la voglia di sperimentare e di giocare con la propria voce.

SU COSA SI PUO’ LAVORARE (se ci si mette in gioco)

  • Concetto di parità musicale sviluppo dell’attenzione d’insieme
  • potenziamento dell’espressività della voce
  • miglioramento dell’ascolto
  • allenamento del fiato e del respiro
  • lavoro sull’armonia musicale
  • gestione del ritmo e dei volumi
  • improvvisazione e suoni istintivi
  • propriocezione del corpo in musica

ATTENZIONE!
La sala che ci ospita può contenere un alto numero di persone, tuttavia è richiesta la PRENOTAZIONE via mail o telefonica.
Non verrà ritenuto valido il solo “parteciperò” cliccato sull’evento.

INFO
▶ Durata: 1 incontro da 1 ora e mezza/2 al mese
▶ Quando: ogni primo mercoledì del mese dalle ore 20/20.30
▶ Dove: Ink Club, via Carducci 4/b
▶ Costo: 15€ a persona + tessera Arci obbligatoria